Paula Scher

Premio Internazionale “Leonardo da Vinci” alla Carriera

Paula Scher è considerata la graphic designer numero uno al mondo. Dal 1991 è figura di spicco di Pentagram (New York), il più illustre studio di consulenza internazionale sul Design, dove ha ideato campagne di branding, “environmental graphics”, packaging, e pubblicazioni per una vasta gamma di clienti tra i quali, solo per citarne alcuni, Citibank, Microsoft, Bloomberg, Shake Shack, the Museum of Modern Art, Tiffany & Co, the High Line, the Public Theater, the Metropolitan Opera, the Sundance Institute and the Philadelphia Museum of Art. Nel corso della sua carriera Paula Scher ha ricevuto centinaia di importanti riconoscimenti, come il “National Design Award for Communication Design”, o il “AIGA medal and the Chrysler Award for Innovation in Design”.
La Scher dal 2006 al 2015 ha fatto parte della Public Design Commission della Città di New York. È un’artista affermata che espone in tutto il mondo e diverse delle sue opere fanno parte delle collezioni permanenti di alcuni dei più importanti musei al mondo: Museum of Modern Art, Cooper Hewitt National Design Museum, Library of Congress, Victoria and Albert Museum solo per citarne alcuni. A lei e al suo lavoro Netflix ha dedicato il documentario “The Art of Design”, visibile nella serie Abstract del 2017.