José Luis Cuevas - Biennale

Il movimento artistico Ruptura e il distacco dalla scuola pittorica messicana

La VIII Florence Biennale ha consegnato il prestigioso Premio alla Carriera “Lorenzo il Magnifico” al maestro José Luis Cuevas, uno dei più grandi artisti messicani del XX e XXI secolo, un ribelle e un leader con una grande capacità per il dialogo critico. È uno dei membri più importanti del movimento artistico Ruptura, noto per il radicale distacco dal muralismo messicano e per la sua posizione critica rispetto alla scuola pittorica messicana.

Artista riconosciuto a livello internazionale per le sue eccezionali qualità estetiche, con il movimento Ruptura ha infuso un nuovo respiro vitale all’arte messicana contemporanea.
Le sue opere sono caratterizzate da un ideale di libertà artistica, qualità estetica promotrice dell’espressione e dell’arte figurativa capace di riflettere la condizione umana passata e presente.
Responsive Image
X

Cerca