Harley-Davidson - Biennale

La consegna del prestigioso Premio Internazionale “Lorenzo il Magnifico” per il Design ha sancito ufficialmente l’ingegno multiforme e l’impegno autorevole profuso nel campo del motociclismo, volto dagli uomini della Harley-Davidson all’impareggiabile e continuo sviluppo della tecnologia in una delle più moderne espressioni del vivere.

La Florence Biennale ha voluto portare a diretto contatto con il pubblico una operatività quotidiana ed instancabile che, analogamente a molti campi della ricerca, raggiunge punte di raffinata professionalità pur mantenendo al contempo note di indispensabile eclettismo.

Lo spirito della Harley-Davidson ha superato felicemente il traguardo dei cento anni nel 2003 ed ogni volta che, nella sua lunga esperienza, ha presentato l’ultimo modello, ha sempre realizzato linee pulite ed inattese che hanno lasciato alle spalle inverosimilmente tutto il resto.

Da quarant’anni Willie G, questo  il nome con cui viene amichevolmente chiamato, è a capo dell’Harley-Davidson Styling Department e contribuisce a sviluppare l’immagine, il sound, il life-style e l’emozione che fanno parte del classico pedigree delle due ruote americane più famose del mondo. Basti pensare a modelli iconici, quali l’Electra Glide, la Fat Boy e la  V-Rod, vincitrice di decine di premi di design. Il risultato dei modelli Harley-Davidson è stato quello di concentrare stile e forza nel movimento sulla strada.
Responsive Image
X

Cerca