Franco Zeffirelli

Premio “Lorenzo il Magnifico” alla Carriera 2019

Franco Zeffirelli – Premio Lorenzo il Magnifico alla carriera

 

La Florence Biennale assegna il Premio internazionale “Lorenzo il Magnifico” alla carriera al Maestro Franco Zeffirelli – consegnato lo scorso 21 settembre nella sede della Fondazione che porta il suo nome, a Firenze – in riferimento all’eredità leonardiana che Zeffirelli, fiorentino di nascita, ha saputo onorare abbracciando le arti tutte ed esplicitando in maniera unica il senso di bellezza e armonia della cultura fiorentina nello spaziare dalla cinematografia al teatro. A lui il Premio “Lorenzo il Magnifico” alla Carriera per le Arti e la Cultura è conferito “per lo straordinario contributo alle arti sceniche, alle arti visive, e all’arte cinematografica, con cui ha dato lustro a Firenze e incantato il mondo intero. Attraverso opere di grande forza evocativa, permeate di  bellezza e armonia, Franco Zeffirelli ha meravigliosamente realizzato la sintesi fra le arti distinguendosi quale artefice di un fare ad arte senza limiti. Tutto ciò reinterpretando magistralmente l’eredità di Leonardo da Vinci, che appartiene alla sua cultura d’origine, e coinvolgendo talenti d’eccezione sulla scena internazionale nella genialità del suo eccelso processo creativo”.  Il Premio va ad aggiungersi a cinque David di Donatello, due Nastri d’argento per gli indimenticabili Gesù di Nazareth e Romeo e Giulietta, due Primetime Emmy Awards, duenomination agli Oscar, il Fiorino d’oro e altri riconoscimenti oltre alle onorificenze di  Grand’ufficiale al merito della Repubblica Italiana, Medaglia d’oro ai benemeriti della cultura e dell’arte, e Cavaliere Commendatore dell’Ordine dell’Impero Britannico. In occasione della sua premiazione alla Florence Biennale, la Fondazione Zeffirelli esporrà un’anteprima di fotografie, memorabilia e bozzetti del grande regista, sceneggiatore nonché creatore di scenografie e costumi – così come lo è stato Leonardo alla corte di Gian Galeazzo Sforza e successivamente a quella di Isabella d’Este-Gonzaga a Marmirolo. Sarà inoltre offerto l’ingresso ridotto alla Fondazione Zeffirelli per tutti gli artisti e i visitatori della Florence Biennale.