Giuria Internazionale 2019

XII Edizione

La Giuria Internazionale, costituita da personalità di rilievo del mondo del design, ha il compito di decidere l’assegnazione dei Premi Internazionali “Leonardo da Vinci”, valutando le opere esposte dai designer partecipanti nelle diverse categorie.

perla-gianni

Perla Gianni Falvo

Exhibition Designer and researcher. E’ membro dell’Editorial Board di Studies in Digital Heritage – Indiana University, Membro del Consiglio Direttivo di ADI, Associazione per il Disegno Industriale e Presidente ADI Delegazione Toscana. Membro IDEA Associazione Italiana Exhibition Designers, BEDA Bureau of European Designer Associations, WDO World Design Organization. Founding partner di Studi Uniti-Firenze e Art Perception International – Italia

fumelli

Francesco Fumelli

Francesco Fumelli si occupa di informatica in ambito di comunicazione, di ricerca artistica applicata alla tecnologia digitale e di tutto quello che può essere espresso con sequenze binarie ed ha a che fare con la tecnologia, la comunicazione e l’arte. Scrive e collabora con testate online e ha scritto un volume sull’informatica, due sulla tecnologia mobile e due libri sul basic design per la didattica dei suoi corsi all’ISIA Firenze, Istituto Superiore dove insegna dal 2000. Dal 2009 insegna all’Accademia Belle Arti di Firenze. Ha assunto nel 2019 la direzione ISIA. Ha curato installazioni e collaborato per mostre, seminari ed eventi multimediali per ISIA ed Accademia Firenze. Tra gli altri eventi/progetti: infografica ed Infoestetica, un Ponte sull’Arno, Traiettorie Liberate (con ISIA, Accademia e Conservatorio Cherubini di Firenze) e The Wall (mostra d’arte in formato infografico) per il Museo Novecento di Firenze – Italia

nollert-x-sito

Angelika Nollert

Direttrice del Die Neue Sammlung – il museo del Design di Monaco dal 2014. Dopo l’assistenza curatoriale a Skulptur.Projekte a Münster (1997), è diventata curatrice di Portikus a Francoforte sul Meno (1997-2000). È stata project manager di Documenta 11 a Kassel nel 2001/2002 e project manager nel dipartimento di arti visive del Siemens Arts Program dal 2002 al 2007. Dal 2007 al 2014 è stata direttrice del Neues Museum for Art and Design di Norimberga – Germania

deniz-ova-sito

Deniz Ova

Dal 2013 è direttrice della Istanbul Design Biennial presso la Istanbul Foundation for Culture and Arts (İKSV(İKSV). Deniz Ova ha iniziato a lavorare alla İKSV nel 2007 come project leader per il dipartimento “Progetti internazionali”, dove ha sviluppato e organizzato festival ed eventi in diverse città europee, proseguendo come direttrice del dipartimento dal 2010 al 2013. Ha coordinato il Padiglione della Turchia all’Esposizione Internazionale d’Arte, la Biennale di Venezia e recentemente ha coordinato la partecipazione della Turchia alla Biennale del Design di Londra – Turchia

sankova-sito

Alexandra Sankova

Direttrice e fondatrice del Moscow Design Museum, fondato nel 2012 con la missione di raccogliere, preservare e promuovere il patrimonio del design russo. Le mostre che ha co-curato al museo includono Soviet Design 1950-1980 (2017), Packaging Design. Made in Russia (2013) e Discovering Utopia: Lost Archives of Soviet Design (2016)  che ha ricevuto la medaglia Utopia alla London Design Biennale 2016. Ha fondato l’organizzazione no-profit New Graphics ed è stata Senior Advisor for Cultural Affairs presso l’ Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi a Mosca – Russia

regina-sito

Regina Schrecker

Fashion designer e costumista teatrale di fama mondiale, già “Lady Universe” e musa del grande Pop Artist Andy Warhol, Regina Schrecker vanta una carriera di successo internazionale e svariate collaborazioni artistiche di altissimo livello, come quella con Arnaldo Pomodoro. Negli anni ’90, si è dedicata ai mercati emergenti, i paesi dell’Est e dell’Oriente come Russia, Giappone e Cina. Con ineccepibile maestria, Regina Schrecker ha creato, inoltre, i costumi teatrali per importanti opere, tra cui: “Madama Butterfly”, “Snow White” (Biancaneve) e il “Rigoletto”. Negli ultimi anni, Regina ha continuato ad inanellare successi, tra cui la mostra “Once upon a time – Le Spose di Regina Schrecker alla Corte dei Gonzaga”, al Palazzo Ducale di Mantova (2017), e la partecipazione come Guest of Honour all’XI Florence Biennale (Firenze, Fortezza da Basso, 2017) – Italia/Germania

hunter-Tura-sito

Hunter Tura

Presidente e amministratore delegato della Bruce Mau Design (BMD) con uffici a Londra, New York e Toronto. Nel corso degli ultimi vent’anni, ha lavorato con organizzazioni come Netflix, Audi, Asics, Samsung, John F. Kennedy Center for Performing Arts e Ullens Center for Contemporary Art di Pechino. Fa parte del Design Council alla IE Business School a Madrid e in precedenza è stato consulente esterno e docente ospite presso Designskolen Kolding in Danimarca. Ha collaborato con le facoltà di design dell’Università della California e alla Columbia University. Tura è stato la curatore del Padiglione del Canada durante la London Design Biennale del 2018 e membro della giuria del Presidential Design Awards a Singapore nel 2017 – Canada

Enrico Vergnano

Enrico Vergnano

Professore presso all’Istituto Europeo di Design, vanta esperienza ventennale quale direttore del dipartimento di design in azienda tessile e in joint venture internazionali. Conduce attività di ricerca e coordina il lavoro di designer e artisti del tessile su materiali e tecniche di filati e tessuti tecnici – Italia

Wu-Haiyan-

Wu Haiyan

Wu Haiyan è la decana della School of Design Art, China Academy of Art, membro del Consiglio di Stato, vice presidente della China Fashion Association, presidente della Zhejiang Association of Creative Design e vice presidente della Zhejiang Association of Science and Technology Workers. Nota designer e insegnante famosa, Wu opera attivamente per promuovere e divulgare la cultura tradizionale cinese attraverso l’educazione al design – Cina