BIOGRAFIA

Nato a La Spezia, Cavallini si è trasferito a Fiesole con la famiglia nel 1960. Scultore stimato in tutta Europa iniziò la carriera artistica da autodidatta. La sua vita è stata dedicata alla scultura e alla ricerca del movimento. Molte le opere commissionategli da vari enti, non solo in Italia, ma anche in altri paesi del mondo. Una sua importante opera il ‘Monumento alla vita’ è esposta a Strasburgo nella Sala del Consiglio d’Europa. Negli ultimi anni si è andato a sviluppare il sogno mai realizzato di fondere in bronzo l’opera “L’ultima Cena”. Una delle sue prime opere in pietra, il “Ritratto dello statista Konrad Adenauer” è collocato in Germania, nel Palazzo del Governo a Bonn. In Italia Cavallini ha realizzato per Expo ’92 il “Monumento a Colombo”, commissionatogli dal Comune di Genova e sistemato nel capoluogo ligure. Per la città di Firenze, Cavallini ha realizzato numerose opere oggi collocate sul Lungarno, Villa Favard e presso la sede Rai Tv, dove si trova il “Volo di Gabbiani”. La Regione Toscana, nel 1982, ha poi sponsorizzato la trasformazione in bronzo del “Monumento alla Pace”, collocato al Palazzo dei Congressi.

 

Scarica il CV completo qui