Progetto di:

Giuseppe Cosentino
Ylenia Petrini
Elena Rabbi

Grafica

Il nostro progetto nasce dalla riflessione sul confronto e sulla ricerca di punti di contatto tra Creatività e Sostenibilità, quest’ultima intesa nel senso di miglioramento e di progresso civile e culturale. Abbiamo dunque preso in considerazione l’Arte come ponte, come insieme di relazioni fra elementi della realtà, molto distanti o opposti fra loro, come unione e sintesi, pur nel rispetto dell’identità particolare di ogni singolo elemento. Strettamente legata all’Arte, la Creatività diventa quindi l’opportunità di regalare ordine al caos dell’esistenza, (che nel nostro layout è rappresentato dal surreale collage fotografico) dando vita a scenari finora solo immaginati ma possibili in un futuro prossimo. Creatività come Sostenibilità, cioè come possibilità di conferire a ciò che ci circonda caratteristiche di armonia e durevolezza nel tempo, senza alterarne le peculiarità e il mutare incessante.