“Light of Humanity ” di Rossano B. Maniscalchi, l’immagine simbolo di Florence Biennale - Biennale

CustomWidgetTemplate

“Light of Humanity ” di Rossano B. Maniscalchi, l’immagine simbolo di Florence Biennale

Light of Humanity, immagine-simbolo di Florence Biennale 2019 ispirata a Leonardo da Vinci, è opera di Rossano B Maniscalchi, fotografo e regista fiorentino distintosi sulla scena artistica internazionale.


Già premiato all’International Fashion Film all’Arts 4 Peace Awards 2018, Rossano B Maniscalchi ha appena vinto il premio di “Best Director” con Denying Beauty al La Jolla International Fashion Film Festival di San Diego. Con lo stesso cortometraggio ha ottenuto anche il premio “Best Makeup”.

In precedenza, sempre a San Diego, Rossano B. Maniscalchi aveva ottenuto 8 nomination con Touch Me.

 

Light of Humanity è stata presentata in anteprima nella mostra personale “In a Silent Way” nell’ambito del festival “Artimino Contemporanea” quale evento collaterale della XII Florence Biennale.

Chiaramente ispirata all’Uomo Vitruviano di Leonardo da Vinci, Light of Humanity esprime la poetica e l’estetica di Rossano B Maniscalchi.


In proposito il fotografo ha dichiarato:

 

“Light of Humanity è uno scatto di molti anni fa. Stavo lavorando a New York con dei dancers.

Sono dei soggetti con i quali è molto bello lavorare per la loro capacità di controllo e di risposta, che ti porta con più facilità a poter ottenere bellezza, equilibrio, simmetria o qualunque altra cosa tu stia chiedendo.

In quei momenti non puoi non osservare come quello che avviene di fronte ai tuoi occhi richiami un’idea di perfezione che in terra non esiste, ma che in quel momento avvicina l’uomo alla luce”.

Light of Humanity l’immagine-simbolo della Florence Biennale non solo in quanto splendida interpretazione del tema, “ARS ET INGENIUM, Similitudine e Invenzione celebrando Leonardo da Vinci”.


Oltre a unire in sé passato e presente, l’immagine di Rossano B Maniscalchi esprime l’idea di interdisciplinarietà e di sintesi delle arti della XII Florence Biennale.

Theatrum della creatività nelle sue molteplici forme, la Florence Biennale premia le arti visive, le arti performative, ma anche la progettualità applicata ovvero il design della contemporaneità.

Tutto questo in una edizione che guarda al genio di Leonardo, uomo capace di spaziare fra le arti più disparate dando vita a straordinarie “invenzioni”.

X

Cerca