melanie1

Storica dell’arte e curatrice italo-inglese con formazione interdisciplinare, Melanie Zefferino si focalizza su forme artistiche che coniugano tradizioni culturali e tecniche artistiche differenti, sia storiche sia contemporanee. Diplomata all’Accademia Albertina di Belle Arti con specializzazione in Conservazione e Restauro, ha conseguito il titolo abilitante in Archivistica, Paleografia e Diplomatica all’Archivio di Stato di Torino, città in cui ha coltivato la passione per il teatro diplomandosi alla Scuola d’Arte Drammatica diretta da Carla Pescarmona. In seguito ha conseguito una laurea magistrale, MA in Museum Studies, alla University of Leicester nel Regno Unito, dove ha ottenuto il dottorato di ricerca (PhD) in storia dell’arte e studi teatrali alla University of Warwick.

Collabora con la Florence Biennale dal 2013 e ha curato mostre d’arte contemporanea in musei, spazi pubblici, e gallerie maturando esperienze con diverse organizzazioni, fra cui il Tel Aviv Museum of Art nell’ambito di una mostra a Palazzo Medici Riccardi in Firenze, il museo dell’Arpa Victor Salvi, la storica manifattura Lenci e altro ancora. Già curatrice di una collezione nobiliare d’arte di varie epoche, è stata membro del C.d.A. di una istituzione pubblica preposta alla gestione del teatro civico e della scuola di musica nella sua città. Nel 2018 è membro della giuria internazionale della Osten Biennale del disegno in Skopje, Macedonia.

All’impegno in ambito artistico ha coniugato, in anni recenti, la docenza presso la University of Warwick, Dipartimento di Storia dell’Arte, Venice Programme, e presso il Centro Studi di Cultura Mediterranea “Porta Coeli” di Venosa, nell’ambito del Master in gestione dei beni culturali. In veste di relatore e moderatore ha partecipato a conferenze internazionali prestigiose e pubblicato articoli in riviste specializzate nonché saggi, cataloghi, e la storia Castello di Uzzano in Greve in Chianti. Il suo libro sulle figure e il teatro di animazione nella Repubblica di Venezia è in corso di pubblicazione.