BIOGRAFIA

Nel 2012 si laurea all’Accademia di Belle Arti di Firenze nel corso di Pittura-Progetto di Andrea Granchi con la tesi “Il libro e gli artisti” di cui è relatore Maurizio Olivotto. Ha collaborato con Fresnel Multimedia per la realizzazione di scenografie teatrali, storyboard (“Hydra – The Series”), animazioni, videoclip musicali (Barack e Burattini), cortometraggi, illustrazioni. Ottiene il diploma europeo di Multimedia Designer seguendo il corso “Il cinema si fa teatro” finanziato dalla Regione Toscana. Ha collaborato con Pezzini Editore, Edizioni Circolo Letterario Semmelweis, “Girasoli” periodico letterario e “L’Area di Broca” semestrale di letteratura e conoscenza. Ha illustrato “Vittoria e altre storie di volo” di Angelo Australi (Pezzini Editore), la raccolta di poesie “Ci hanno visto in un sogno” di Gabriele Venuti, il romanzo e-book in uscita ad albi “Chi è Jo Spatacchia?” di Tommaso Vieri Candidi distribuito da Bookwire.de e il libro “Agricola, laboratorio di grano e fantasia” all’interno del Calitri Sponz Fest 2015 diretto da Vinicio Capossela. E’ citato nel libro “L’immagine che racconta. Tecniche e metodologie dal disegno ai media” a cura di Andrea Balzola, Orietta Brombin e Daniele Gay edito da Albertina Press di Torino. Nel 2015 vince la prima edizione del QART3 Street Festival di Arte Contemporanea.

 

Scarica il CV completo qui